Le sette regole facili per risparmiare nel Riscaldamento

L’inverno si avvicina e con il suo arrivo è molto importante ricordare alcune informazioni utili per risparmiare sul riscaldamento per ridurre i consumi e aiutare l’ambiente

Manutenzione degli impianti

La regola fondamentale per evitare lo spreco è la manutenzione dell’impianto di riscaldamento
Infatti un impianto perfettamente funzionante permette di ridurre i consumi e l’impatto ambientale dello stesso. Un impianto non funzionante può anche comportare multe fino a 500 euro. Uno strumento fondamentale risulta essere il Termostato. Riuscendo a programmare giorni e orari di accensione e temperatura di esercizio possiamo mantenere una temperatura costante all’interno dell’ambiente ed evitare di utilizzarlo ad un’alta intensità.

Evitare le dispersioni

La normativa ha imposto come limite di temperatura 22°, ma possiamo dire che 19° sono più che sufficenti per vivere in casa in totale confort. Ricorda che ogni grado ha un impatto di circa 5-10% sulla bolletta. In ogni caso verifica i problemi di dispersione di calore, chiudendo le persiane durante la notte. Se il problema persiste controlla lo stato di isolamento termico di pareti finestre e balcone. Questo fattore può influire fino al 20% sui consumi. Ricorda inoltre che con l’ecobonus puoi avere una detrazione fiscale del 65% sulla ristrutturazione della casa.

Controlla i termosifoni

Evita di collocare tende e mobili davanti i termosifoni. Presta attenzione all’apertura prolungata delle finestre e installa valvole termostatiche nel termosifone, per regolare il flusso di acqua calda. Potrai ridurre i costi del 20%. Ricorda che anche in questo caso puoi usufruire dell’ecobonus.

By | 2017-10-28T00:30:34+00:00 ottobre 23rd, 2017|Categories: articoli in evidenza, Gestione della casa, News|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Leave A Comment